SEZIONI NOTIZIE

Gallo (M5S): "Finisce l'epoca dell'uomo solo al comando"

di Ivan Filannino
Vedi letture
Foto

Luigi Gallo, deputato del Movimento 5 Stelle e portavoce di Parole Guerriere ai recenti Stati Generali, scrive su Facebook: "Non si può indebolire o abbattere un Movimento quando è comunità diffusa.

Con la sintesi degli Stati Generali si avvia questa profonda riforma: finisce l'epoca dell'uomo solo al comando. Quest'ultimo viene infatti sostituito da organi collegiali e da un’organizzazione territoriale capillare al servizio dei cittadini e del Paese.
Sono stato il primo, in tempi non sospetti, a dire che il modello dell'uomo solo al comando entrava in conflitto con i valori e i principi democratici del M5S. L'ho detto nel 2017, quando era difficile dirlo senza inimicarti mezzo movimento e chi, in quel momento, godeva di fama e potere. E ricordo che chi oggi si fa rappresentante dell'ortodossia restava in silenzio.

Ho avuto tutto da perdere nell'essere sincero e nel segnalare in tempo le deviazioni del M5S, ma lo dovevo alla mia comunità e al Paese.
Con Parole Guerriere ho continuato a scegliere le proposte di buon senso, che permettono di aggiungere fisicità alle nostre piattaforme telematiche.

Per rigenerare la nostra grande comunità abbiamo bisogno di un'organizzazione territoriale democraticamente eletta, capillare su tutti i territori. I cittadini devono percepire e vedere il M5S per strada, al loro fianco nelle battaglie di tutti i giorni. I cittadini devono poter incontrare il M5S in una sede fisica in ogni città e non affidarsi solo a un’app o a una piattaforma virtuale, freddamente nascosti dietro a un PC.

E per finire il documento di sintesi parla di un contratto di servizio con la piattaforma Rousseau o qualsiasi altra piattaforma digitale, dando così agli organi collegiali e territoriali poteri di indirizzo dal basso, coinvolgendo l'assemblea degli iscritti in trasparenza e imparzialità, senza più votazioni blitz.
Se la strada procederà lungo questa direzione andremo a costruire un Movimento sempre più forte, radicato in ogni comune, che continua a rinnovarsi e che resiste all'assalto dei poteri forti sia locali che nazionali".

Altre notizie
Lunedì 25 gennaio 2021
18:45 Politica italiana Prescrizione, Giammanco (FI): "Gli italiani hanno diritto a processi veloci" 18:30 Politica italiana Regeni, Beghin (M5S): "Caso arriva in UE, bene iniziativa Di Maio" 18:15 Politica italiana Ronzulli (FI): "Paese fermo e governo pensa a raccattare parlamentari" 18:00 Politica italiana Gelmini (FI): "Conte si dimetta e si apra una fase nuova" 17:50 Politica locale Covid-19, il Lazio: "874 i nuovi positivi, 40 i decessi" 17:45 Politica italiana Comincini (Iv): "Scommetto che la crisi si risolverà" 17:30 Esclusive ESCLUSIVA PN - Mallegni (FI): "Dimissioni Conte? Palla passerebbe a Mattarella. La legislatura è iniziata nel 2018 e scadrà nel 2023" 17:30 Politica italiana Rotondi (Fi): "Sono di rito contiano, ma resto con il Cav" 17:15 Politica italiana De Micheli (Pd): "Sbagliato usare giustizia come clava" 17:00 Politica italiana Sileri: "Vaccinazione su larga scala verosimilmente tra la fine febbraio e i primi di marzo” 16:45 Politica italiana Rai: Anzaldi (Iv), “Autorizzata intervista Berlinguer contro azienda su Corona?” 16:30 Politica italiana Patuanelli a Bonomi: "In piano dettagliati tutti step" 16:15 Politica italiana Morte Regeni, Borrell (Ue): "Siamo solidali con l'Italia" 16:00 Politica italiana Salvini: "Impensabile noi al governo con PD e M5S. Meglio votare che tirare a campare" 15:45 Politica italiana Regeni, Lega: "A 5 anni dalla scomparsa ancora non sappiamo verità" 15:30 Politica italiana Mirabelli (PD): "Abbiamo occasione di innovare su giustizia e di far ripartire maggioranza" 15:15 Politica italiana Rizzotti (FI): "Operazione verità su dati pandemici" 15:00 Politica italiana Regeni, Castaldo (m5s): "UE parli con una voce sola e pretenda verità e giustizia" 14:45 Politica italiana Recovery, Soverini (PD): "Quando la politica si fa grande gli italiani rispondono" 14:30 Politica italiana Sasso (Lega): "Comunità scolastica ha ormai anticorpi alle corbellerie della Azzolina"